Mora

Il profumo della MORA ricorda subito la frutta rossa, ma in pochi riescono ad identificarlo con precisione. Questo è dovuto al fatto che è meno associabile a dolci, caramelle o bevande di uso comune e quindi più difficile da memorizzare. Per imparare e riconoscerlo è necessario sentirlo in sequenza ad altri frutti rossi per riconoscerne le differenze.

È un aroma che si può trovare in molti Vini Rossi, ma in particolare in quelli ottenuti da Syrah, Merlot, Cabernet Sauvignon e da Nero d’Avola siciliano.

Il sentore di frutti rossi o frutti di bosco caratterizza gli Oli eleganti e più sofisticati e delicati. È un sentore non comune e lo troviamo in particolare nelle cultivar Cellina di Nardò, Mignola.